Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Bresciano in trasferta allestisce serra di marijuana dietro l’armadio

Una coppia di spacciatori di marijuana è stata arrestata dalla Polizia di Napoli: scoperto per caso il luogo dove veniva coltivata la droga.

Marijuana fai da te, coltivata in casa grazie a un sofisticato sistema di illuminazione, ventilazione ed essiccamento. La serra casalinga è stata scoperta dagli agenti della polizia napoletana in un appartamento di via de Meis a Napoli dove vivono una 31enne casertana e un bresciano 45enne, Fabio Maresca.  

La scoperta della serra casalinga è avvenuta per puro caso: durante un controllo nell’abitazione dei due gli agenti hanno notato un fascio di luce  provenire dall’anta chiusa di un armadio. Aperta l’anta, i poliziotti hanno scoperto che in realtà si trattava di una porta che immetteva in un laboratorio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ambiente, realizzato con pareti in cartongesso, era allestito con tutte le apparecchiature per la coltivazione casalinga della “maria”, che veniva anche essicata e preparata per la vendita. La Polizia ha sequestrato – tra infiorescenze essiccate e piante verdi – un totale di un chilo e duecento grammi di erba. Il bresciano era anche in possesso di una pistola Beretta calibro 7,65 e cinquanta cartucce. Con la compagna dovrà rispondere di detenzione e coltivazione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. La coppia sarà processata nelle prossime ore con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bresciano in trasferta allestisce serra di marijuana dietro l’armadio

BresciaToday è in caricamento