Ragazzo si butta dal ponte, suicidio shock sotto gli occhi dei passanti

Il drammatico episodio venerdì mattina a Zone, sotto gli occhi di due passanti che hanno dato l'allarme. Per il giovane non c'è stato nulla da fare

Foto d'archivio

ZONE. Camminava su un ponticello, a un certo punto ha scavalcato le barriere, dopodiché si sarebbe gettato nella roggia sottostante. Un volo di parecchi metri che non gli ha lasciato scampo, inutile ogni tentativo di soccorso. 

La vittima è un fornaio del paese di 32 anni, sposato e padre di una bambina. La tragedia si è consumata lungo via Sebino questa mattina, venerdì 17 novembre, intorno alle 10. I primi a lanciare l’allarme sono stati gli involontari testimoni del tragico gesto: due passanti che hanno immediatamente chiamato il 112, mentre sopraggiungeva in motorino anche il padre del ragazzo.

Subito si sono precipitati i Vigili del Fuoco, i Carabinieri e da Brescia si è alzata in volo l'eliambulanza. A nulla è servito l’intervento dei sanitari del 118: per il giovane non c'è stato nulla da fare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Coronavirus, contagiati altri due bresciani: primo caso sospetto in città

  • "Non so come l'ho preso": parla la ginecologa positiva al coronavirus

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Incidente a Pozzolengo: neonato di Lonato muore in ospedale

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento