Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Primo sabato in zona gialla, in centro bar e piazze affollate

Come era ampiamente prevedibile, la gente non ha perso occasione per tornare in città. Al completo i parcheggi, ring intasato

Non c'erano dubbi. Come ampiamente previsto, il primo sabato da "zona gialla" ha attirato in città diverse migliaia di persone. Mercato mattutino, pranzi, shopping, ma soprattutto aperitivi, solo anticipati un poco a causa dello stop imposto a locali e ristoranti a partire dalle 18. A vegliare, e far rispettare (a fatica) i divieti di assembramento, gli agenti della Locale, in servizio a piedi, e i carabinieri della stazione di piazza Tebaldo Brusato.  

Il centro città ha visto un massiccio afflusso di persone già dalla tarda mattinata, quando i parcheggi a pagamento hanno iniziato a riempirsi. Nel pomeriggio la Polizia locale visto che il parcheggio di piazza Vittoria era al completo ha dovuto chiudere il transito in via Gramsci, causando l'immediato intasamento del ring, con gli automobilisti che hanno dovuto girare al largo in cerca di soste alternative. 

Le zone più affollate? Le solite, piazzale Arnaldo, piazza Paolo VI, piazza Vittoria. Tra i locali presi d'assalto, quello ad aver fatto registrare il maggior afflusso è parso il nuovo McDonalds di pizza Vittoria, all'esterno del quale si è vista per buona parte della giornata una lunga coda di persone in attesa del proprio turno. Le fotografie della gente in coda, ovviamente, sono finite sui social. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo sabato in zona gialla, in centro bar e piazze affollate

BresciaToday è in caricamento