Brescia: writer in metropolitana, denunciati tre spagnoli

Stavano effettuando un sopralluogo per tornare di notte. Portati al Comando di via Donegani, sono stati denunciati e subito rilasciati

BRESCIA. Venerdì 3 aprile, in seguito a una segnalazione della centrale di MetroBrescia, sono stati fermati dalla Locale tre writers spagnoli, uno dei quali si era introdotto nel deposito della metropolitana.

Gli agenti li hanno bloccati e poi portati al Comando di via Donegani. A bordo della loro automobile sono state trovate diverse bombolette e alcuni schizzi di tag da realizzare sui treni della metro. Presumibilmente, i tre uomini stavano effettuando un sopralluogo per tornare di notte. Dopo la denuncia, i tre graffitari sono stati rilasciati.

Sembra che le festività pasquali abbiano favorito l'arrivo a Brescia di vari gruppi di writer stranieri. Come riferito dai responsabili di Trenord, infatti, alcuni convogli sono stati imbrattati. Pare che anche in questo caso si tratti di gruppi organizzati provenienti dall’estero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento