Writer minorenne denunciato per deturpamento e imbrattamento

La Polizia Locale di Brescia ha sorpreso nei giorni scorsi un minore mentre imbrattava i muri di un immobile privato nelle vicinanze del Comando di via Donegani

Foto di repertorio

BRESCIA – Nell’ambito delle operazioni di controllo del territorio messe in atto dalla Polizia Locale a contrasto del fenomeno dei writer, nei giorni scorsi è stato denunciato un minorenne per deturpamento e imbrattamento di muri.


Il ragazzo è stato colto in flagrante nelle vicinanze del comando di via Donegani mentre imbrattava i muri di un immobile privato. Dopo un primo tentativo di fuga, il giovane è stato fermato e accompagnato nella sede della Polizia Locale: nel suo zainetto sono state trovate sette bombolette spray, mentre sul cellulare era salvata una cartella con fotografie di altri sei muri imbrattati, di cui il writer si è assunto la responsabilità. 

Gli Agenti della Locale hanno contattato la madre del minorenne, alla quale il ragazzo è stato affidato; su di lui ora pende una denuncia per deturpamento e imbrattamento di cose altrui e per reato continuato. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento