Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Via Prima Villaggio Badia

Villaggio Badia, anziano di 83 anni aggredito e colpito in faccia

Un anziano di 83 anni è stato aggredito e colpito da un giovane poco prima della messa domenicale, nel Parco dei Poeti del Villaggio Badia. Una storia che si tinge di giallo, non si comprendono i motivi del gesto

Parco dei Poeti

Un uomo di 83 anni è stato aggredito e picchiato senza alcun apparente motivo, mentre si stava recando a messa dopo essersi bevuto il consueto caffè domenicale.

Tutto questo nel Parco dei Poeti, l’area verde nei pressi del Villaggio Badia su cui molti però hanno già affondato il fendente, la mancanza di manutenzione, il degrado crescente.

Una disavventura comunque inspiegabile per l’anziano: lungo un sentiero del parchetto viene avvicinato da questo “energumeno”, probabilmente indiano o pakistano.

Neanche il tempo di spiccicar parola che il giovane comincia ad insultare l’83nne, giusto in tempo per colpirlo dritto in faccia, con un pugno.

Un colpo così forte che costringe l’anziano ad uno svenimento forzato. Qualche minuto dopo l’uomo riprende conoscenza, ma del misterioso aggressore non v’è più traccia. E il motivo si fa ancora più oscuro quando la vittima si accorge che non gli manca nulla, né cellulare e né portafogli. Non ci sono testimoni, il ‘giallo’ rimane insoluto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villaggio Badia, anziano di 83 anni aggredito e colpito in faccia

BresciaToday è in caricamento