Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Strada Bruno Boni

Le chiedono di spostarsi, sputa addosso ai poliziotti e li fa azzannare dal cane

Foto di repertorio

BRESCIA. Nel fine settimana, in piazzetta Bruno Boni, la Polizia Locale ha fermato una giovane clochard italiana, che dormiva sotto i portici e impediva a un operatore di Aprica di effettuare le operazioni di pulizia. La donna ha reagito insultando e sputando. 

Quando gli agenti sono intervenuti per farla allontanare, la ragazza ha aizzato il suo cane contro i due uomini che, morsicati alle gambe, hanno riportato una prognosi rispettivamente di 10 e di 3 giorni. Il cane è stato portato al canile, mentre la giovane è stata denunciata per atti contrari alla pubblica decenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le chiedono di spostarsi, sputa addosso ai poliziotti e li fa azzannare dal cane

BresciaToday è in caricamento