Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Via Pusterla

Brescia: dopo 72 anni di fotografia chiude il Vigasio Store

La crisi, e i centri commerciali: dopo 72 anni di attività chiude il Vigasio Store di Via Pusterla. Fondato nel 1942 da papà Bruno, poi ripreso dal figlio Beppe: nei prossimi giorni l'addio definitivo

Sicuramente la crisi, e i consumi che scendono. Ma anche quella concentrazione capitalistica di marxiana memoria: centri commerciali e megastore, che abbattono il costo del lavoro e anche il costo della cosiddetta materia prima, con vantaggio oggettivo (il prezzo più basso) per chi effettivamente acquista.

Certo, fa un po’ rumore. Perché il prossimo che chiuderà i battenti si chiama Vigasio Store, lo storico negozio aperto addirittura nel 1942, più di 72 anni fa. Da Via Musei a Via Pusterla, sempre fedeli alla linea: fotografia, grafica, stampa, accessori.

Inaugurato da papà Bruno, sulla strada poi proseguita dal figlio Beppe. Che ora racconta di non farcela più, per i motivi di cui sopra: “Ci sono i colossi. Non è più la stessa cosa”. Pochi giorni ancora, prima di appendere quel malinconico cartello in cui ringrazierà clienti e affezionati, per i tanti anni di ‘fedeltà’.

Tra i ricordi memorabili le foto della Mille Miglia, i trionfi dello sport bresciano, la prima macchina ‘da lavoro’ che stampava fotografie in meno di un’ora, importata direttamente dal Giappone. Una porta chiusa, ma non si sa mai. “Chissà – spiega ancora Beppe – Forse potrei puntare solo sui servizi”. Di nicchia, di qualità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: dopo 72 anni di fotografia chiude il Vigasio Store

BresciaToday è in caricamento