Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Via Milano / Via Giulio Togni

Ragazzi maleducati aggrediscono coppia che li rimprovera: denunciati

Cinque ventenni alterati dal troppo alcol ingerito sono entrati in collisione con una coppia che si era permessa di rimproverarli.

I cinque giovani, maggiorenni di età compresa tra i 18 e i 20 anni, erano decisamente ubriachi, ma non per questo il loro comportamento è meno deplorevole. L’episodio che ha portato alla denuncia per lesioni e violenza, raccontato da Bresciaoggi, è accaduto venerdì sera in città, nei pressi della pensilina del bus di via Togni. 

I giovani erano in attesa del mezzo quando, per far passare il tempo, hanno pensato bene di prendersela con la pensilina e con il cestino dei rifiuti, preso a calci. Un 48enne e la compagna vedendo ciò che stavano facendo si sono permessi di rimproverare i ragazzi. Guardatisi bene dal riconoscere i loro gesti, i cinque hanno spinto violentemente la donna poi se la sono presa con l’uomo che nella colluttazione è riuscito a sferrare un pugno in faccia a uno di loro. 

Solo l’arrivo di due pattuglie della Polizia Locale ha placato l’ira dei cinque ubriachi, portati in Comando per l’identificazione. Mentre il 48enne veniva portato all’ospedale Città di Brescia per le medicazioni, quattro dei ragazzi sono stati raggiunti dai rispettivi genitori, mentre il quinto, senza documenti, è stato scortato a casa da una pattuglia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzi maleducati aggrediscono coppia che li rimprovera: denunciati

BresciaToday è in caricamento