Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Chiesa Nuova / Via Orzinuovi

Via Orzinuovi: latitante in fuga, calci e pugni ai poliziotti

Se ne stava comodamente alloggiato in albergo, quando è stato raggiunto dai poliziotti della Questura: in fuga (a piedi) un uomo di 37 anni, immigrato irregolare. Prima dell'arresto calci e pugni agli agenti

L'ortomercato: qua si è conclusa la fuga del ricercato

Ha provato a scappare da una porta sul retro, è stato braccato e catturato dai poliziotti dopo un lungo inseguimento a piedi. In manette un uomo di 37 anni, immigrato irregolare, che oltre ad un probabile decreto d’espulsione ora è accusato di resistenza e aggressione a pubblico ufficiale.

Nonostante fosse un ricercato, se ne stava comodamente alloggiato all’Hotel Fiera di Via Orzinuovi. Gli uomini della Questura lo hanno rintracciato grazie al sistema informatico sugli alloggi in albergo, e sono intervenuti sul posto per l’arresto.

L’uomo, alla vista degli agenti, è scappato da un’uscita secondaria, inseguito, fino quasi a raggiungere il vicino ortomercato. Finalmente fermato, ha reagito però con violenza, sferrando calci e pugni agli uomini in divisa.

Una lunga e complicata colluttazione, poi è arrivato l’arresto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Orzinuovi: latitante in fuga, calci e pugni ai poliziotti

BresciaToday è in caricamento