Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Via Milano / Via Milano

Via Milano 140: il palazzo del degrado sarà demolito, Brescia avrà una nuova piazza

Presentato il progetto definitivo per la riqualificazione degli edifici abbandonati al civico 140 di Via Milano a Brescia

BRESCIA. Da simbolo del degrado a centro di aggregazione 2.0. Via Milano dice addio agli stabili fatiscenti del civico 140, ricovero di fortuna di senzatetto: l'area sarà quasi completamente rasa al suolo entro la prima metà del 2018 e diventerà l'emblema della riqualificazione del quartiere.

Il progetto definitivo è stato presentato martedì in Loggia: l'area, dismessa da anni, verrà completamente demolita, fatta eccezione per la pensilina dell'ex distributore di carburanti, che si trasformerà in un bar. Al suo posto due moderni edifici che ospiteranno ambulatori e spazi di aggregazione per i giovani: un laboratorio di co-working e co-progettazione dove, con il supporto di personale del Comune, di associazioni e di aziende, verrano forniti strumenti e assistenza qualificata per lo sviluppo di progetti in ambito di "Information and Communications Technology".

L'intervento sarà attuato per fasi. La prima, il cui progetto esecutivo è stato approvato dalla Giunta comunale, riguarda l'acquisizione degli immobili e le relative aree di pertinenza, per procedere alla demolizione totale degli stabili esistenti, poi sarà realizzata una piazza di fronte a via Milano e una struttura destinata a servizi, integrata con l'ex pensilina. Infine, tramite il coinvolgimento di partner privati, verrà realizzata la struttura destinata ai servizi assistenziali.

Solo l'acquisizione e la demolizione degli immobili avranno un costo complessivo di oltre 2 milioni di euro, parte dei quali coperti con i contributi elargiti dal Ministero per il Bando Aree Degradate. L'intervento sullo stabile al civico 140 è solo il primo di una lunga lista, destinata a cambiare radicalmente il volto di via Milano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Milano 140: il palazzo del degrado sarà demolito, Brescia avrà una nuova piazza

BresciaToday è in caricamento