Perpetual: nata sul cancello di casa, con l'aiuto di due poliziotti

"Neppure il tempo di chiamare l'ambulanza e la bambina è nata" ha dichiarato emozionato Peter Appiah, il padre 38enne della bambina: "Ringrazio la polizia, ora mia moglie e la bambina stanno bene"

"E' stato l'intervento più bello della mia vita" ha raccontato l'agente scelto Marco Di Censo, 30 anni, che questa la notte scorsa insieme al collega 28enne Alessio Fasano ha fatto venire alla luce sana e salva Perpetual, la quarta figlia di una coppia ghanese a Brescia da oltre 6 anni.

Agli agenti di passaggio sulla volante la scena all'altezza del civico 164 di via Milano è sembrata, in un primo momento, una rapina. "Ma una volta capito cosa stava succedendo - hanno raccontato gli agenti - abbiamo mantenuto calma e sangue freddo e siamo intervenuti".

Così si sono sfilati i giubbotti d'ordinanza per avvolgere la madre e la neonata, che è venuta alla luce proprio sul cancello d'entrata della palazzina dove la coppia vive: "I medici del 118 ci hanno subito raccomandato di tenere la bambina al caldo per evitare che andasse in ipotermia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Una tragedia immensa: il piccolo Alberto ucciso da un tumore a soli 5 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento