menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite tra viados: cacciavite conficcato nella schiena del rivale

Nella notte è andata in scena una violenta lite, forse causata dall'occupazione degli spazi, in via Milano.

Un colpo violento di cacciavite nella schiena del rivale: si è conclusa così la lite che ha visto come protagonisti due viados che esercitano la professione lungo via Milano, in città, all'altezza del civico 125.

Il fatto è avvenuto in piena notte, tra venerdì e sabato. Stando alla prima ricostruzione, riportata dal Giornale di Brescia, la lite potrebbe essere stata causata da dissapori circa l'occupazione degli spazi lungo la strada. Uno dei due contendenti avrebbe avuto la meglio infliggendo nella schiena del rivale un cacciavite. 

Il viado colpito, un sudamericano di 50 anni, è stato trovato a terra riverso nel sangue. Trasportato d'urgenza al Civile, è ricoverato in gravi condizioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid bollettino Lombardia 7 maggio: tutti i dati

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento