menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermano un uomo perchè fa pipì in strada, scoprono uno spacciatore

Gli agenti della Volante hanno fermato un 19enne mentre faceva pipì in strada, "atti contro la pubblica decenza": lo hanno trovato in possesso di 5 barrette di hashish

Alle 2.30 del primo mattino di oggi, gli agenti della Volante hanno fermato in Via Milano un uomo mentre faceva pipì in strada. L'accusa iniziale mossa nei suoi confronti era di "atti contro la pubblica decenza".

Gli agenti hanno poi deciso di perquisire il malcapitato, e lo hanno trovato in possesso di cinque piccole barrette di Hashish, il cui peso dovrà essere quantificato presso la Polizia Scientifica.

L'uomo, E. A. nato nel 1993 in Marocco, dovrà ora rispondere del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, oltre al fatto di aver fatto pipì in strada.


Ma definirlo un atto contro la pubblica decenza non è lievemente eccessivo? Per lo stesso reato, i carabinieri avrebbero fermato anche un vecchietto con problemi alla prostata? Non sia mai che avesse la pelle scura…

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento