Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via Marsala

Via Marsala: pretende interessi da usura, 33enne accoltella il fratello

Accoltella il fratello, di due anni più vecchio di lui, pretendendo 500 euro di interessi su un prestito di 1.000. L'uomo è stato arrestato, la vittima portata in ambulanza al Civile

Quando si parla d'amore, spesso lo si definisce "fraterno". Ma per quanto accaduto mercoledì in via Marsala, in città, la definizione sarebbe quanto mai impropria.

In mattinata, un 33enne si è recato nell'agenzia viaggi del fratello, di due anni più anziano, per chiedere - minacciandolo - la restituzione di un prestito di 1.000 euro, pretendo interessi per 500.

Spaventato, l'uomo è andato dai Carabinieri a sporgere denuncia ma, una volta tornato a casa per l'ora di pranzo, ha trovato ad attenderlo il fratello furente. La discussione è subito degenerata, e il 33enne - impugnato un coltello - ha iniziato a colpire il fratello che, tentando di difendersi, è rimasto ferito alla mano, alla spalla e al braccio sinistro.


Chiesto soccorso ai Carabinieri, l'aggressore è stato rintracciato nei pressi del Palagiustizia, dopo aver tentato di fuggire per circa un'ora. La vittima è stata invece portata al pronto soccorso del Civile da un'ambulanza del 118.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Marsala: pretende interessi da usura, 33enne accoltella il fratello

BresciaToday è in caricamento