Folle lite per un parcheggio: anziano scaraventato a terra e preso a calci

La brutale aggressione lunedì mattina nei dintorni di via Lamarmora a Brescia, vittima un 74enne: è stato trasportato alla Poliambulanza

L'intervento di ambulanza e polizia © Bresciatoday.it

Vecchi rancori per un parcheggio ambito e forse qualche battuta di troppo. Sarebbero questi i motivi all’origine del pestaggio avvenuto nella mattinata di lunedì, nella zona di via Lamarmora a Brescia. Protagonisti due uomini residenti in due palazzine limitrofe del quartiere: la lite sarebbe scoppiata poco dopo le 9.15 e la situazione sarebbe velocemente degenerata.

Il più giovane dei litiganti sarebbe infatti velocemente passato dalle parole ai fatti: avrebbe spinto il vicino di casa a terra, per poi colpirlo, al volto e all’addome, con una raffica di calci. Provvidenziale si è rivelato l’intervento di alcuni residenti e dei clienti di un bar della zona: dopo aver allontanato l’aggressore, avrebbero prestato i primi soccorsi alla vittima, un 74enne con problemi di cuore.

Data l’età e le condizioni di salute del pensionato è immediatamente scattata la chiamata al numero unico per le emergenze: in pochi minuti sono sopraggiunti i sanitari del 118 e gli agenti della squadra Volante della Questura, che stanno ricostruendo l’accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo le prime cure, il 74enne è stato trasportato alla Poliambulanza per gli accertamenti del caso. Per lui, oltre allo spavento, pare nulla di grave: è stato ricoverato in codice verde. Stando alle prime informazioni trapelate, all’origine del diverbio e dell'aggressione ci sarebbe un parcheggio riservato ai disabili che l’anziano, qualche giorno fa, avrebbe ingiustamente occupato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Coronavirus, allarme focolaio nel Mantovano: 97 positivi in un'azienda agricola

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento