Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Via Giambattista Cipani

Gomma a terra: mentre finge di soccorrerla le ruba la borsetta

Un uomo si è fermato per prestare soccorso a una donna che sostituiva la gomma, ma ha colto l’occasione per rubarle la borsetta. È stato trovato ed arrestato.

Da buon samaritano a ladro. Un marocchino classe 1979 ha confermato ancora una volta il detto che “l’occasione fa l’uomo ladro”: approfittando della distrazione di una donna alla quale stava prestando soccorso per la sostituzione di un pneumatico a terra, le ha prelevato la borsetta.  

L’episodio è accaduto nel pomeriggio di giovedì alle ore 15 a Borgo Trento in città, in via Cipani. Il nordafricano dapprima si sarebbe fermato per aiutare l’automobilista, salvo poi fuggire con la borsetta lasciata per un attimo incustodita. A ricostruire il tutto è stato un testimone oculare del furto che, dopo aver assistito alla sottrazione della borsa, ha anche cercato di inseguire il malvivente. In via Veneto però il fuggitivo ha fatto perdere le proprie tracce. 

Mentre il testimone raccontava l’accaduto alla Polizia, e forniva l’identikit del marocchino (alto un metro e 80, vestito con una camicia bianca-rosa e un paio di jeans), questi ha prelevato ben 500 euro dal bancomat della vittima e si è diretto in una sala con videopoker. Proprio all’interno del locale la Polizia l’ha individuato ed arrestato: con l’accusa di furto aggravato e indebito utilizzo di carta di pagamento il 38enne è stato processato per direttissima. L’arresto è stato convalidato, e per il marocchino è scattato il divieto di dimora nel comune di Brescia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gomma a terra: mentre finge di soccorrerla le ruba la borsetta

BresciaToday è in caricamento