Brescia: ubriachi e contromano aggrediscono i poliziotti

Una Mercedes a tutta velocità in contromano a Brescia, in Via Capriolo: poliziotti aggrediti verbalmente, i tre sulla vettura accompagnati in Questura. Denunciato il guidatore

Tre ubriachi a bordo di una Mercedes, che hanno insultato gli agenti della Polizia di Stato dopo aver imboccato una strada in contromano, nel cuore della notte e in pieno centro a Brescia.

E’ successo martedì, poco più tardi delle 2:00: una Mercedes che entra a gran velocità in Via Capriolo, ma in senso di marcia completamente sbagliato. Prontamente fermati da una pattuglia della polizia, che in cambio riceve solo insulti.

Nella vettura tre ubriachi, ‘autista’ compreso. Sono stati accompagnati in Questura, e il ‘pilota’ ora è stato denunciato, e probabilmente perderà pure la patente. Sulla testa il rischio di un’altra denuncia: in auto sono stati trovati anche un coltello e un taglierino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

Torna su
BresciaToday è in caricamento