Piazza Loggia: vandali rompono i vasi fuori dalla gioielleria Fasoli

Un bresciano, L.D. le iniziali, è stato ripreso dalle telecamera di video-sorveglianza mentre gettava a terra, rompendoli, i vasi ornamentali posizionati fuori dal negozio

L’episodio  risale a domenica notte, quando, in piazza Loggia, davanti alla gioielleria “Fasoli” erano stati rinvenuti due vasi ornamentali completamente distrutti.

In un primo momento si era pensato al forte vento ma, grazie alle telecamere, si è potuto constatare che si è trattato di un vero e proprio atto vandalico.

Infatti, dai cd con le immagini consegnati ai carabinieri dalla proprietaria della gioielleria, si è scoperto come sia stato un giovane bresciano, L.D.  le iniziali, a scagliarsi contro le fioriere, gettandole a terra e danneggiandole irreparabilmente.

La sera stessa dell’evento, un equipaggio della Volante aveva controllato,  verso mezzanotte, lo stesso L.D., già noto alle forze dell'ordine in quanto solito bivaccare nelle vie del centro cittadino in orari notturni.

L'uomo, insieme a una ragazza bresciana del 1987, era accompagnato da tre cani senza guinzaglio, motivo per cui i due erano stati precedentemente redarguiti.

Dalla visione delle immagini, è stato così possibile riscontrare una perfetta corrispondenza tra l’abbigliamento indossato da L.D. e quello del soggetto immortalato dalle telecamere.

In particolare, è stato ripreso mentre, dopo essersi intrattenuto per alcuni minuti con una donna ed atre due persone, si allontanava dal  gruppo e, raggiunta una fioriera, con particolare rabbia iniziava a prenderla a calci nel tentativo di rovesciarla e, non riuscendo nell’intento, la spingeva fino a farla cadere a terra.

Ora L.D. è stato deferito per il reato danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento