rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Pisogne

Crisi e Governo: la Valcamonica si ferma, decine di manifestanti in strada

Il corte è partito alle nove di mattina da Piazzale "Dalmine" di Costa Volpino. Decine i manifestanti che hanno aderito all'iniziativa

Sciopero e manifestazione unitaria dei sindacati confederali ieri mattina in Valcamonica.

Il corteo è partito da Costa Volpino e si è concluso a Pisogne. I manifestanti sono scesi in piazza per chiedere "una sana crescita dell'economia nel Paese" e "un equilibrato sviluppo nel territorio".

- Sciopero annulato: Cgil Brescia contro il Direttivo Nazionale

sciopero-6
Il corteo, cui hanno partecipato decine di lavoratori, studenti e pensionati, ha preso il via alle nove di mattina da Piazzale "Dalmine" di Costa Volpino, per poi concludersi a Pisogne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi e Governo: la Valcamonica si ferma, decine di manifestanti in strada

BresciaToday è in caricamento