Brescia: dentiera di traverso, 60enne rischia di morire soffocato

La singolare disavventura di un uomo di 60 anni residente a Brescia: la dentiera che gli va di traverso e gli blocca la respirazione. Ha rischiato di morire soffocato, è stato soccorso dagli operatori del 118

Ha rischiato di morire soffocato dalla sua stessa dentiera. La singolare disavventura, per fortuna senza gravi conseguenze, capitata nel pomeriggio di sabato ad un uomo di circa 60 anni, residente in Via Vincenzo Foppa a Brescia.

Erano le 17, minuto più minuto meno, quando arriva la chiamata al 118. Pareva un improvviso malore: l’uomo faceva fatica a respirare, mostrava i sintomi di un principio di soffocamento. E il soffocamento in effetti c’era, provocato dallo spostamento della protesi dentale.

Proprio la dentiera avrebbe ostruito parte delle vie respiratorie, poi prontamente rimossa dai sanitari intervenuti sul posto. L’uomo è stato poi comunque ricoverato in ospedale, alla Poliambulanza, per accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento