rotate-mobile
Cronaca

Giovane precipita nel fiume, un 'volo' di 8 metri: tragedia sfiorata al parco

È stato soccorso dai vigili del fuoco

All'1.30 della notte tra venerdì e sabato, una squadra del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Brescia è intervenuta in via Sangervasio a Brescia, all'interno del parco Torri Gemelle, per prestare soccorso a un 37enne precipitato dal muraglione che costeggia il fiume Garza.

Il giovane è caduto nel vuoto da un'altezza di circa 8 metri. Raggiunto e stabilizzato, è stato trasportato in superficie tramite una barella, assicurata con una corda all'autoscala. Il 37enne è poi stato consegnato alle cure del 118, intervenuto sul posto con un'ambulanza e un'automedica: i sanitari l'hanno infine condotto all'ospedale Civile, dove è stato ricoverato in codice giallo. Le sue condizioni non preoccupano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane precipita nel fiume, un 'volo' di 8 metri: tragedia sfiorata al parco

BresciaToday è in caricamento