rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Via Milano / Via Gabriele Camozzi

Parcheggia l’auto, poi il malore improvviso: giovane uomo muore in strada

A dare l’allarme sono stati alcuni passanti, ma era ormai troppo tardi: per l’uomo non c’era più nulla da fare

Ha parcheggiato l’auto, poi è sceso e ha percorso pochi metri a piedi prima di accasciarsi sul marciapiede di via Camozzi, a Brescia. Immediato l’allarme lanciato da alcuni passanti che hanno assistito impotenti alla scena: hanno visto l’uomo crollare a terra all’improvviso e hanno allertato il numero unico per le emergenze. La chiamata è scattata poco prima delle 2.30 della notte tra domenica e lunedì.

La macchina dei soccorsi si è mossa rapida: in poco tempo sono sopraggiunte un’ambulanza e un’auto medica, a sirene spiegate. Purtroppo però i sanitari del 118 non hanno potuto fare nulla per la salvare la vita dell’uomo di 50 anni: i tentativi di far ripartire il suo cuore sono stati inutili e dopo alcuni minuti hanno dovuto arrendersi e constatare il decesso. Sono intervenuti anche i carabinieri, per gli accertamenti del caso. Nessun dubbio sulle cause naturali all'origine della morte: il 50enne sarebbe stato vittima di un infarto che non gli ha lasciato scampo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggia l’auto, poi il malore improvviso: giovane uomo muore in strada

BresciaToday è in caricamento