Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Centro / Corso Goffredo Mameli

Contrada Cossere: 47enne trovato morto dai muratori

L'uomo era deceduto da giorni per cause naturali

Contrada Cossere

Morire in casa senza che nessuno se ne accorga. E' successo in pieno centro a Brescia, in un monolocale in Contrada Cossere, zona di corso Mameli.

Protagonista un uomo di 47 anni, il cui cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato ritrovato dai muratori che stavano lavorando sull'impalcatura allestita all'esterno della palazzina.

Gli operai hanno sentito provenire un forte tanfo dall'interno dell'appartamento e hanno deciso di avvertire la polizia.

Sul posto sono intervenuti i militari e un medico legale, che hanno ritrovato il 47enne ancora seduto sul divano di casa. Non sono stati riscontrati segni di violenza, ma la causa del decesso dev'essere ancora accertata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrada Cossere: 47enne trovato morto dai muratori

BresciaToday è in caricamento