Cronaca

Ragazzo fuori di sé per il troppo alcol, barista soccorsa dai carabinieri

I militari hanno sequestrato l'arma: il ragazzo è stato denunciato

Foto d'archivio

I carabinieri di Brescia hanno denunciato in stato di libertà un ragazzo di 25 anni, per minacce, porto abusivo di armi e ubriachezza molesta. Il giovane, con diversi precedenti penali, è in Italia senza fissa dimora in attesa del permesso di soggiorno.

Mentre si trovava all’interno di un bar in via Stazione, nelle vicinanze della scalo ferroviario, ha minacciato per futili motivi la titolare del locale.

In evidente stato di ebrezza, è stato bloccato dai militari giunti sul posto grazie alla telefonata di una delle bariste. Al giovane è stato sequestrato un coltello a serramanico lungo 20 centimetri.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo fuori di sé per il troppo alcol, barista soccorsa dai carabinieri

BresciaToday è in caricamento