Cronaca Centro / Via XX Settembre

Ubriaco fuori dall'asilo, si toglie i pantaloni davanti a mamme e bambini

Arrestato un 50enne già noto alle forze dell'ordine: giovedì pomeriggio ha mostrato le parti intime ai poliziotti e li ha pure aggrediti. Tutto questo in prossimità di una scuola materna

A quanto pare avrebbe infastidito a lungo le mamme e i bambini che in quel momento entravano e uscivano dalla scuola materna nella zona di Via XX Settembre a Brescia: inevitabile allora che qualcuno allertasse le forze dell'ordine. La chiamata al 112 è arrivata nel primo pomeriggio di giovedì.

Gli agenti della Polizia Locale cittadina lo hanno trovato ubriaco fradicio, e parecchio molesto: talmente molesto che alla vista dei poliziotti, per farsi beffe di loro, si è tolto i pantaloni per poi proseguire con qualche gesto osceno.

Una provocazione che non poteva rimanere impunita, e un reato ancora peggiorato dalle circostanze: quando gli agenti si sono avvicinati l'ubriaco ha cercato pure di liberarsi colpendoli con calci e pugni.

Finalmente immobilizzato, è stato arrestato e accompagnato al comando. Per lui le accuse di ubriachezza molesta e atti osceni in luogo pubblico: già noto alle forze dell'ordine, ha circa 50 anni ed è originario della provincia di Taranto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco fuori dall'asilo, si toglie i pantaloni davanti a mamme e bambini

BresciaToday è in caricamento