Ubriaca fradicia alle 9 di sera, donna collassa a terra e finisce in ospedale

Cinquant'anni d'età, è stata portata in ambulanza al Sant'Anna di Brescia

Foto d'archivio

Serata da dimenticare per una donna di 50 anni, che - verso le 21 di mercoledì - è finita all'Istituto Clinico Sant'Anna di Brescia a causa del troppo alcol ingerito. 

La 50enne si è sentita male in città, lungo Corso Luigi Bazoli, nel tratto compreso tra la stazione metro di Sanpolino e la rotonda che porta a Via degli Alpini. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A seguito dell'allarme lanciato al 112, sul posto è stata inviata in codice giallo un'ambulanza. I medici hanno subito preso in cura la donna e, dopo averla caricata su una barella, l'hanno accompagnata nel nosocomio per ricevere le cure del caso. A parte il procurato allarme (e una 'gita' in ospedale che ricorderà per un bel po'), le sue condizioni non sembrano destare preoccupazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus, riapre il centro commerciale Elnòs: coda mostruosa per entrare

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

Torna su
BresciaToday è in caricamento