menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cure miracolose per leucemia e sclerosi: ma è solo una truffa

Sette le persone indagate, cinque arrestati e due medici implicati nella truffa delle cure miracolose: in uno studio medico di Brescia si prometteva guarigioni da sclerosi e leucemia con le cellule staminali

Famiglie disperate davvero pronte a tutto pur di trovare la via della guarigione da una malattia purtroppo incurabile. Tanto da affidarsi a sedicenti medici che invece avrebbero approfittato dei loro cari, offrendo loro cure miracolose in cambio di consistenti somme di denaro. Cure con le cellule staminali, e che invece non avrebbero portato ad alcun miglioramento. 

Succede a Brescia, dove cinque persone sono state arrestate – per ora ai domiciliari – dai Carabinieri del Nas, il Nucleo Antisofisticazione. Altre due le persone indagate, e tra di loro pure dei medici bresciani. Proponevano ai pazienti una cura salvavita, e per malattie anche gravissime come la sclerosi multipla o la leucemia. 

Trattamenti costosissimi ma la cui efficacia sarebbe stata pari a zero. Una truffa bella e buona, e che avrebbe coinvolto decine di pazienti non solo bresciani, ma arrivati anche da Milano, dal Veneto e dal Friuli. Tutto sarebbe avvenuto in uno studio medico di Brescia, ora posto sotto sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Sport

    Super-G junior: c'è un ragazzo bresciano sul tetto del mondo

  • social

    Le vere origini della Festa della Donna

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento