menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba una bottiglia di whisky e una crema, poi l'aggressione: "Ti spacco la testa"

Il sudamericano ha aggredito la guardia giurata minacciandolo di spaccargli la testa

Un transessuale 42enne di origini brasiliane è stato condannato a tre anni e otto mesi di reclusione, oltre al pagamento di una sanzione di 800 euro, dopo che era stato arrestato con le accuse di rapina e resistenza a pubblico ufficiale.

I fatti risalgono allo scorso 3 aprile. Il 42enne aveva tentato di rubare una bottiglia di whisky ed una crema per il corpo all'interno del supermercato Esselunga di via Milano. Colto con le mani nel sacco, il sudamericano si era scagliato contro la guardia giurata minacciandolo di spaccargli la testa.

A poco era servito l'intervento degli agenti di polizia: il 42enne aveva aggredito anche loro costringendoli ad ammanettarlo e a portarlo in questura, con l'accusa di rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale. Durante l’identificazione aveva creato ulteriore scompiglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento