menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perde anello del matrimonio, netturbino glielo restituisce

Un operatore ecologico del comune di Brescia, Tonino Zaccagnia, dopo aver trovato una borsetta contenente denaro e gioielli, tra cui un anello di Bulgari, l'ha subito restituita alla propritaria, una futura sposa di 28 anni

Ha trovato dimenticata per strada una borsetta contenente denaro e gioielli, tra cui un anello di Bulgari del valore di diverse migliaia di euro, e non ha esitato a restituirla alla legittima proprietaria, che parla di un "gesto esemplare". Protagonista un operatore ecologico del comune di Brescia, Tonino Zaccagnia.

La proprietaria dell'anello, Lucia Marras, 28 anni, originaria di Nuoro ma da un paio d'anni a Brescia per lavoro, convolerà a nozze tra pochi giorni. Per questo, racconta, la perdita dell'anello sarebbe stata una grave perdita affettiva, oltre che economica.

La ragazza, impegnata in un trasloco, questa mattina dopo aver caricato la sua auto con effetti personali ha dimenticato la borsetta in strada, accorgendosene con terrore soltanto molto dopo.

Per questo è tornata sui suoi passi, nella sua vecchia casa, dove a un certo punto ha sentito il campanello suonare: era l'operatore ecologico, che ha restituito alla 28enne la borsetta ed il contenuto.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento