Un test in farmacia lo salva da un infarto in corso

Un 50enne alle prese con un malessere si è recato in farmacia per un controllo: la decisione probabilmente gli ha salvato la vita.

Non si sentiva molto bene, ma non tanto (secondo lui) da recarsi al Pronto Soccorso. Così ha pensato di recarsi in farmacia per un controllo: la decisione probabilmente gli ha salvato la vita. Protagonista della vicenda un 50enne residente in città.  

Nel pomeriggio di giovedì l’uomo si è recato presso la farmacia Saleri di Fornaci chiedendo di effettuare in loco un elettrocardiogramma. Nella farmacia però avrebbe dovuto attendere un paio d’ore, così il personale l’ha indirizzato alla farmacia Castello di via Galilei in città. Qui il 50enne è stato sottoposto all’esame. 

Il responso dei cardiologi on-line (collegati tramite il servizio di telecardiologia) è stato inequivocabile, e parlava di infarto in corso. L’uomo è stato prontamente accompagnato in pronto soccorso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento