La terra non smette di tremare: nuova scossa in Valsabbia

Magnitudo 2.7, il terremoto è stato registrato alle 4:56 di giovedì mattina

Non cessa di tremare la terra bresciana. Dopo il sisma del 28 agosto sul lago di Garda, giovedì mattina alle 4:56 una nuova scossa magnitudo 2.7 è stata avvertita in Valsabbia.

Il terremoto è stato localizzato a una profondità di 8 km, all'interno del distretto sismico "Prealpi lombarde", dalla Rete Sismica Nazionale dell'INGV.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questi i comuni entro un raggio di 10 km dall'epicentro: Agnosine, Barghe, Gavardo, Idro, Lavenone, Odolo, Preseglie, Provaglio Val Sabbia, Roè Volciano, Sabbio Chiese, Treviso Bresciano, Vallio Terme, Vestone, Villanuova Sul Clisi e Vobarno. Non si segnalano danni a cose e persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Economia bresciana in lutto: è morto l'imprenditore Giuliano Gnutti

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

  • Arresto cardiaco, muore nella sua auto: era in malattia e aveva la febbre

  • Una famiglia distrutta dal Coronavirus: in poche ore morte tre sorelle

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 2 aprile 2020

  • Coronavirus: morto cassiere di 57 anni, supermercato chiuso per lutto

Torna su
BresciaToday è in caricamento