menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scossa di terremoto in provincia di Brescia

L’ipocentro a 7 km di profondità

Alle 21.05 di mercoledì 2 agosto, un terremoto di magnitudo 2.3 è stato registrato in provincia di Brescia dal Crs dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale. L’epicentro è stato localizzato a Castegnato, a una porfondintià di 7 chilometri.

Si è trattato di un sisma di lieve intensità, pertanto non si segnalano danni a cose o persone. Questi gli altri Comuni coinvolti in un raggio di 10 km dall’epicentro: Gussago, Cellatica, Rodengo Saiano, Paderno Franciacorta, Ospitaletto, Roncadelle, Ome, Passirano, Collebeato, Monticelli Brusati, Concesio, Travagliato, Brescia, Villa Carcina, Torbole Casaglia, Cazzago San Martino, Bovezzo, Castel Mella, Polaveno, Provaglio d'Iseo e Sarezzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

  • Coronavirus

    Vaccino: un bresciano su quattro ha già ricevuto almeno la prima dose

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento