Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Lamarmora

Ragazzina tenta il suicidio lanciandosi nel vuoto

Il disperato gesto nel pomeriggio di lunedì in via Lamarmora a Brescia

BRESCIA. Estremo gesto nel pomeriggio di lunedì al parco Pescheto di via Lamarmora: poco dopo le 14.30, una ragazzina di 15 anni è salita sulla balaustra del ponticello per poi lanciarsi nel vuoto. Fortunatamente, l'adolescente non si è buttata da un'altezza elevata e la caduta non è stata eccessivamente scomposta.

La giovane è stata soccorsa dai sanitari del 118, che l'hanno trasporta all'ospedale Civile di Brescia, dov'è stata ricoverata nel reparto di psichiatria, come prevede il protocollo. Sul posto anche i Vigili del Fuoco e i Carabinieri di Brescia. Più che che all'origine del gesto ci sia un disperato tentativo di attrarre l'attenzione sui proprio malessere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzina tenta il suicidio lanciandosi nel vuoto

BresciaToday è in caricamento