Tentato suicidio a scuola: ragazzo si butta dal secondo piano

E’ successo mercoledì verso mezzogiorno alla Pastori di Brescia. Sul posto due ambulanze e la Polizia di Stato

La Polizia all’ingresso della Pastori © Bresciatoday.it

BRESCIA. Drammatico gesto estremo alla scuola Pastori di Viale Bornata, mercoledì verso mezzogiorno. Stando a una prima ricostruzione, un ragazzo di 15 anni si sarebbe buttato nel vuoto da un’altezza di circa 10 metri (pare dalla finestra di una classe al secondo piano), riportando gravi lesioni. 

+++ ULTIMO AGGIORNAMENTO +++
Forse un brutto voto all’origine del gesto

Gli insegnanti hanno immediatamente allertato il 112. Sul posto sono intervenute due ambulanze e il giovane è stato portato d’urgenza al Civile, dov’è stato ricoverato in codice rosso. Testimonianze e rilievi sono stati raccolti dalla Polizia di Stato. Già allertati i genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento