rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca Via Marziale Ducos

Ennesimo litigio con la fidanzata, ragazzo si butta nel laghetto

Gesto estremo per fortuna solo sfiorato al Parco Ducos a Brescia, lunedì pomeriggio: protagonista un ragazzo di 21 anni, si è buttato in un laghetto dopo l'ennesimo litigio con la fidanzata 23enne

Forse l'ennesimo litigio, forse la fine della storia. Il cielo grigio, la pioggia come lacrime: ha preso la rincorsa e si è tuffato. Si è buttato in un laghetto del Parco Ducos a Brescia, probabilmente voleva dimostrare qualcosa, addirittura farla finita. Davanti alla sua ragazza.

E' successo a Brescia, lunedì pomeriggio al Parco Ducos. Poco prima delle 15: i due probabilmente litigano, il fidanzato – di 21 anni, lei invece ne ha 23 – che allora si butta nel laghetto. Tanta paura, lei avvisa subito il 112, anche i passanti chiamano i soccorsi.

L'acqua è fredda ma è bassa: difficile annegare dove si tocca. Esce dall'acqua da solo, si siede su di una panchina, tremante. Sano e salvo, solo un po' infreddolito: accompagnato al Civile per accertamenti. Chissà che fine farà la loro storia d'amore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesimo litigio con la fidanzata, ragazzo si butta nel laghetto

BresciaToday è in caricamento