Tentato suicidio: vuole buttarsi dalle scale della metro, salvato in extremis

Salvato dal pronto intervento della Polizia

Fermata metro San Faustino

Attimi concitati venerdì mattina all'interno delle stazione San Faustino della metropolitana di Brescia. Un uomo di 72 anni voleva farla finta buttandosi dalla tromba delle scale. Un tragico intento fortunatamente vanificato dall'intervento dei poliziotti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attorno alle 10, alcuni passanti hanno visto l'uomo scavalcare la ringhiera delle scale: minacciava di gettarsi da un'altezza di oltre 20 metri. Immediatamente hanno dato l'allarme e in pochi minuti una pattuglia del reparto Volanti della Polizia di Stato ha raggiunto la stazione.
 
Giunti sul posto, i poliziotti hanno iniziato a parlare con il 72enne, cercando di avvicinarlo e di dissuaderlo dal compiere il tragico gesto. Una volta arrivati alla giusta distanza con grande lucidità e fermezza sono riusciti ad afferralo e a trascinarlo al di qua della balaustra, scongiurando così il terribile epilogo. L'uomo è poi stato  affidato al personale sanitario per le cure del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

Torna su
BresciaToday è in caricamento