rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca Via Villa Glori

Tentato stupro di via Villa Glori: arrestati un 25enne e un 22enne

I due malviventi sono stati individuati dagli agenti della squadra mobile di Brescia. Entrambi si trovano ora nel carcere di Canton Mombello

La squadra mobile della questura di Brescia ha arrestato i due uomini ritenuti responsabili della brutale aggressione avvenuta lo scorso 3 gennaio ai danni di una donna che all'alba si stava recando al lavoro a Brescia, in zona via Milano.

Il video della Polizia di Stato

video-5-3

La 46enne era stata rapinata della borsetta e aveva subito un tentativo di violenza sessuale. A finire in manette per mano degli agenti un cittadino tunisino di 25 anni, bloccato alla stazione ferroviaria di Parma mentre stava tentando di far perdere le proprie tracce, e 22enne di origini marocchine, riconosciuto e arrestato in città.

Entrambi sono in carcere a Canton Mombello e dovranno rispondere dei reati di rapina in concorso; a carico del marocchino anche l'accusa di violenza sessuale.

- Carluccio: "Dovevamo arrestarli a ogni costo. Non può passare il messaggio che chi tenta di violentare resta impunito"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato stupro di via Villa Glori: arrestati un 25enne e un 22enne

BresciaToday è in caricamento