Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Aggredisce e tenta di violentare una ragazza: arrestato

L'episodio nei giorni scorsi in città. L'uomo, un 34enne di origini marocchine sposato e padre di due figli, è stato arrestato e poi espulso

BRESCIA.  Un cittadino di origini marocchine, coniugato e padre di due minori, è stato arrestato e poi espulso dopo aver provato a violentare una giovane italiana. L'episodio la scorsa settimana: l'uomo - D.H. le iniziali- si sarebbe introdotto all'interno del giardino della ragazza, l'avrebbe aggredita e poi cercato di abusare di lei. 

La pronta reazione della vittima e l'immediato intervento delle forze dell'ordine hanno evitato il peggio: il 34enne è finito in manette ed è stato immediatamente espulso anche a causa dei trascorsi criminali in materia di stupefacenti.

Stessa sorte per un cittadino albanese, classe 1973, da tempo residente nella zona del Carmine. Coniugato e padre di una minore italiana, ha perso la responsabilità genitoriale a causa dell’indole violenta e pericolosa, e perché era avvezzo alle risse e alle aggressioni.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce e tenta di violentare una ragazza: arrestato

BresciaToday è in caricamento