Cronaca

San Faustino aperta al mondo con la "Tenda della Solidarietà"

La manifestazione avrà un prologo il 29 novembre a Borgo Trento con la rappresentazione di uno spettacolo teatrale sul "paradiso forzato" dei profughi nordafricani che nel 2011 vennero mandati a Montecampione

L'edizione 2012

E’ stato presentato il programma della “Tenda della solidarietà tra i popoli”, con cui la Cisl e altre 38 associazioni bresciane animeranno dal 7 al 15 dicembre nella piazzetta della chiesa di San Faustino.

"Una tenda aperta al mondo" è il tema scelto quest’anno, "per riflettere sul dramma dei profughi e dei migranti – è stato detto nella conferenza stampa che si è tenuta in Palazzo Loggia – e costruire insieme la speranza".

Tra i tanti appuntamenti della settimana, segnaliamo il 4 dicembre l’incontro con il Custode di Terra Santa, il francescano Pierbattista Pizzaballa, per discutere della pace in Medio Oriente, e l’11 dicembre un dibattito con varie testimonianze sulla tratta degli esseri umani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Faustino aperta al mondo con la "Tenda della Solidarietà"

BresciaToday è in caricamento