menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Bassa sott'acqua: strade come fiumi in piena, cantine e campi allagati

Decine gli interventi dei Vigili del Fuoco venerdì pomeriggio: un acquazzone ha colpito la Bassa bresciana, causando non pochi disagi. Problemi anche in città

Un violento acquazzone, accompagnato da un forte vento, si è abbattuto su tutta la provincia nel pomeriggio di venerdì, provocando, ancora, non pochi disagi. Letteralmente sott'acqua la Bassa Bresciana con strade, campi, e scantinati completamente allagati.

Le situazioni più critiche a Cadignano di Verolanuova, Offlaga e San Paolo. Decine le chiamate ai Vigili del Fuoco, impegnati per ore a fronteggiare i danni del nubifragio che ha fatto danni nella Bassa, ma pure in città: un fulmine ha abbattuto un pino del parco di via Passo Gavia.

Dal punto di vista meteorologico la situazione non sembra destinata a migliorare: anche per la giornata di sabato è previsto maltempo. Forti temporali, piogge intense, fulmini e forse anche qualche grandinata potrebbero abbattersi nelle prossime ore sulla nostra Provincia, accompagnati da temperature praticamente autunnali.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid Bollettino Lombardia del 18 aprile 2021: tutti i dati

  • Cronaca

    Party a bordo vasca per 15 persone: tutti denunciati

  • Cronaca

    Auto in fiamme, coppia scende un attimo prima del disastro

  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento