rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Centro / Piazza Tebaldo Brusato

Tempesta nella notte: allagamenti, alberi divelti e cavi tranciati, quartiere in blackout

I danni della nuova ondata di maltempo

La città, così come buona parte della provincia, è di nuovo costretta a fare la conta dei danni provocati dal maltempo. Allagamenti, strade interrotte dalla caduta di massi e alberi divelti: sono le conseguenze del nubifragio che si è abbattuto sul Bresciano nella notte tra domenica 27 e lunedì 28 agosto.

Le criticità maggiori si segnalano sul Lago di Garda: decine gli interventi dei Vigili del Fuco per cantine e garage allagati. Problemi anche lungo la strada Gardesana, che resta comunque aperta al traffico: alcuni massi sono piombati sulla carreggiata, senza fortunatamente provocare incidenti o feriti, mentre la galleria di Tignale è stata invasa dall’acqua.

Non va meglio in città: gli abitanti della zona di piazza Tebaldo Brusato si sono svegliati senza corrente. Le raffiche di vento che hanno accompagnato il violento acquazzone hanno infatti sradicato alcuni alberi della piazza: i rami crollati hanno spezzato i cavi, provocando cosi l’interruzione della fornitura elettrica. I vigili del fuoco e i tecnici di Unareti sono al lavoro dalla prima mattina di oggi, lunedì 28 agosto, per mettere fine al blackout. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tempesta nella notte: allagamenti, alberi divelti e cavi tranciati, quartiere in blackout

BresciaToday è in caricamento