Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Tangenziale Sud

Lotta ai trasgressori della strada: due nuove telecamere sulla Sud

Non sono due rilevatori di velocità quanto piuttosto occhi elettronici che ‘studiano’ le eventuali irregolarità amministrative delle auto: si occuperanno di assicurazioni e di revisioni. Installate non appena è decaduto l’obbligo di esporre il tagliandino

Foto d'archivio

Prima ancora che sulla strada la bufera è scoppiata su Facebook. Dove sono decine i bresciani che si sarebbero accorti delle due nuove telecamere posizionate in questi ultimi giorni lungo la Tangenziale Sud. "Come se non bastassero gli autovelox fissi, o i Tutor": questo il succo dei commenti più indignati.

Ma quelle telecamere a cosa servono? Sono una delle tante varianti del cosiddetto ‘Targa System’, il sistema elettronico di rilevamento delle irregolarità amministrative per ogni automobile. Dal controllo della revisione al pagamento dell’assicurazione, perfino per sapere se l’auto è stata rubata o meno.

E i due nuovi ‘occhi’ della Sud funzioneranno proprio così: controlli incrociati con il database regionale, e chi sgarra rischia grosso. Appena in tempo: proprio da martedì è definitivamente decaduto l’obbligo di posizionare in bella vista il tagliando dell’assicurazione rinnovata. A fare il ‘check’ ora ci pensa l’occhio elettronico.

Sull’effettivo funzionamento delle telecamere c’è molto dibattito: in teoria non dovrebbero far scattare automaticamente la multa, o la sanzione, quanto piuttosto avvisare le pattuglie che si trovano a portata. In ogni caso per gli irregolari il destino ormai è segnato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta ai trasgressori della strada: due nuove telecamere sulla Sud

BresciaToday è in caricamento