Gesto estremo a Brescia: donna si suicida gettandosi sotto al treno

La tragedia giovedì mattina all'altezza di via Vallecamonica

BRESCIA. Gesto estremo all'alba di giovedì sulla linea ferroviaria Milano-Venezia, all'altezza di via Vallecamonica.

Attorno alle 6, una donna si è tolta la vita gettandosi sotto un treno. La circolazione ferroviaria è rimasta interrotta tra Castegnato e Brescia dalle 5.40 alle 8.40; Trenord ha organizzato un servizio autobus alternativo.

I rilevi sono stati raccolti dagli uomini della Polfer. Sull'identità della vittima e le motivazioni del gesto è mantenuto il più stretto riservo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Covid: 10 morti e 256 positivi, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Oggi conferenza Stato-Regioni: si spera per Brescia zona arancione

Torna su
BresciaToday è in caricamento