Brescia: morta in ospedale la ragazza travolta dal treno

La giovane 29enne, trovata in fin di vita dopo l'impatto con la locomotiva, è spirata giovedì mattina in un letto dell'ospedale Civile

BRESCIA. Non ce l'ha fatta la ragazza di 29 anni, origini serbe, travolta da un treno mercoledì sera all’altezza di via Verona, lungo il tratto urbano della linea ferroviaria Milano-Venezia.

La giovane è spirata giovedì mattina in un letto dell'ospedale Civile, dov'era stata ricoverata in condizioni disperate.

Ancora da accertare se si sia trattato di un incidente e di un gesto estremo, anche perché nessuno ha assistito alla scena. Indaga la Polfer e la Polizia di Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento