rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Cronaca del mella

Suicidio al parco vicino ai giochi dei bambini: morto giovane uomo

Tragedia nella mattinata di lunedì. Inutili i soccorsi

Un uomo di soli 42 anni si è tolto la vita nella prima mattinata di lunedì a Brescia. Nessun dubbio, purtroppo, sulla dinamica di quanto accaduto all’interno di un'area attrezzata del parco del Mella, all'altezza della zona industriale a sud-ovest della città.

Il corpo senza vita è stato trovato vicino ai tavoli di una zona picnic - a pochi metri dai giochi per i bimbi - situata lungo la pista ciclabile del parco fluviale. La macabra scoperta poco dopo le 9.30, subito scattato l’allarme al numero unico per le emergenze: in pochi minuti sono sopraggiunte un’ambulanza e un’automedica, ma per il 42enne non c’era ormai più nulla da fare; gli operatori sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Sul posto anche diverse pattuglie dei carabinieri, per accertare le cause della morte. I militari avrebbero fin da subito escluso l’eventuale responsabilità di terze persone, così come l’ipotesi che, all’origine del decesso, ci fosse un improvviso malore. Stando ai primi riscontri, si sarebbe è trattato di un suicidio. Le ragioni all'origine del drammatico gesto sono ancora tutte da chiarire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suicidio al parco vicino ai giochi dei bambini: morto giovane uomo

BresciaToday è in caricamento