Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Scoperto finto odontoiatra: riceveva pazienti dal noleggiatore di auto

Ennesimo caso di attività dentistica abusiva scoperta in città. Questa volta lo studio era perfettamente integrato in una ditta di autonoleggio.

Immagine di repertorio

Operatore sanitario. Questa la qualifica ufficiale di un immigrato che invece, in barba a ogni regola, aveva un’attività di odontoiatra. Personale di Ats e carabinieri del Nas sono intervenuti - in seguito a una segnalazione - nell’ambulatorio clandestino e vi hanno immediatamente posto i sigilli. 

Il falso dentista operava in una stanza ricavata all’interno dell’azienda di autonoleggio, accanto agli uffici. All’interno tutte le strumentazioni tipiche di uno studio dentistico, compresa ovviamente la poltrona reclinabile. 

Gli agenti del Nas e il personale di Ats hanno ovviamente messo i sigilli allo studio, segnalando il caso all’autorità giudiziaria. A quanto emerso grazie alla segnalazione che ha denunciato l’illecito, l’attività andava avanti da parecchio tempo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto finto odontoiatra: riceveva pazienti dal noleggiatore di auto

BresciaToday è in caricamento