Cronaca San Polo

Brescia, strage di San Polo: Albanese interrogato dal Gip

L'interrogatorio di garanzia è stato fissato per domani mattina, quasi in contemporanea con l'autopsia sui corpi delle quattro vittime. La scuola dove insegnava Francesca Alleruzzo assediata dai giornalisti

Mancano ormai meno di 24 ore all’interrogatorio di garanzia eseguito dal Giudice per le Indagini Preliminari nei confronti di Mario Albanese, il camionista che ha brutalmente freddato la sua ex moglie, il suo presunto fidanzato e i due giovani 19enni Chiara e Domenico. Secondo gli inquirenti il movente si ridurrebbe ad un attacco folle di gelosia, un raptus omicida su cui molto probabilmente hanno influito gli stupefacenti di cui avrebbe fatto uso il 34enne attualmente incarcerato a San Vittore.

Domani mattina, quasi in contemporanea con il nuovo interrogatorio, saranno inoltre eseguite le autopsie sui corpi delle quattro vittime. La scuola dove insegnava la povera Francesca Alleruzzo, ex moglie dell’omicida, è ancora assediata dai giornalisti e i dirigenti scolastici hanno formato “una sorta di cintura di sicurezza per proteggere i bambini dalla presenza della stampa”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia, strage di San Polo: Albanese interrogato dal Gip

BresciaToday è in caricamento