Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Piazza della Loggia

Strage Loggia, la studentessa di Brindisi: "Aiutateci ad avere il coraggio delle memoria"

Sul palco per il 38esimo anniversario della strage di piazza Loggia è salita anche Martina Carpani, la presidente della Consulta degli studenti di Brindisi, che ha paragonato la memoria ad uno strumento per usare la rabbia come forza propulsiva

Martina Carpani-2Dal palco in piazza Loggia ha parlato anche Martina Carpani, la presidente della Consulta degli studenti di Brindisi, teatro dell'attentato alla scuola 'Morvillo Falcone' in cui ha perso la vita una studentessa. Martina Carpani aveva una maglia bianca con la scritta 'io non ho paura'.

"A tutti voi - ha detto - rivolgo un appello a non lasciarci soli. L'Italia deve essere unita nella lotta per la democrazia e la legalità. Aiutateci ad avere il coraggio delle idee e della memoria".

- Strage di piazza Loggia: la cronaca del 38esimo anniversario


"E' stata attaccata la scuola quale presidio di legalità - ha aggiunto -. La ferita è ancora aperta ma dobbiamo rivolgere lo sguardo all'avvenire, perché la memoria ci permetta di usare la rabbia come forza propulsiva per creare una cultura che abbatta la violenza, la criminalità e l'illegalità".

- 38esimo anniversario, manifestanti: "Siamo stati manganellati a freddo"
- 38esimo anniversario, Cancellieri: "Non ci arrendiamo, la verità arriverà"
- 38esimo anniversario: la lettera ai bresciani di Giorgio Napolitano
- 38esimo anniversario, Camusso: "Torna la strategia della tensione"
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage Loggia, la studentessa di Brindisi: "Aiutateci ad avere il coraggio delle memoria"

BresciaToday è in caricamento