menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cerimonia strage della Loggia, manifestanti: "Siamo stati manganellati a freddo"

Secondo la testimonianza di alcuni manifestanti, in corso Matteotti le forze dell'ordine avrebbero manganellato alcuni dimostranti per impedire il loro ingresso in piazza Loggia

polizia-18-13Ci sono stati alcuni momenti di tensione oggi alla commemorazione per il 38/mo anniversario della strage di Brescia fra gli studenti dei collettivi e le forze dell'ordine.

- Strage della Loggia: contusi negli scontri tra forze dell'ordine e studenti


Alcuni manifestanti hanno raccontato di "essere stati manganellati a freddo" dalle forze dell'ordine in corso Matteotti in modo da rallentare il loro ingresso in piazza della Loggia dove ha reso omaggio alle vittime il ministro dell'Interno Annamaria Cancellieri e dove dal palco ha parlato, fra gli altri, il segretario della Cgil Susanna Camusso.

"Dopo che ci siamo presi piazza della Loggia - ha detto uno dei manifestanti col megafono - ricompattiamoci e rendiamo omaggio ai nostri morti, nostri e non del ministro dell'Interno".

- 38esimo anniversario: la lettera ai bresciani di Giorgio Napolitano
- 38esimo anniversario, Cancellieri: "Non ci arrendiamo, la verità arriverà"
- 38esimo anniversario, Camusso: "Torna la strategia della tensione"

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento